Giuseppina Mancini detta Giosi

Abito nel primo Municipio dove vivo dal 1967 con la mia famiglia e dove sono nate le mie due figlie.

Sono programmista-regista Rai. Campo de’ Fiori e il Cinema Farnese sono stati i luoghi di ritrovo della mia generazione e, nella mia memoria, Victor Cavallo e Jane Fonda, PPP e Laura Betti erano di casa. 

Da troppi anni assisto a trasformazioni che hanno ridotto il centro di Roma, e il mercato di Campo de' Fiori in particolare, in un luogo senza anima, caotico e desertificato dal punto di vista delle relazioni. Per reagire a tutto questo, dal 2018 in poi ho contribuito a realizzare, insieme con altri residenti, una piccola rassegna di proiezioni e incontri di cinema e non solo, intitolata "Librari al cinema". 

Sappiamo di avere il privilegio di abitare nel centro storico più importante del mondo, ma abbiamo i problemi di tutti i cittadini per l’accesso ai servizi con, in più, una responsabilità di accoglienza verso i visitatori di tutto il mondo. Per questo, vorrei dedicare il mio tempo a realizzare attività e occasioni per tornare a sentirsi comunità e migliorare la vita di tutti.